DISPRASSIA IN ETA’ EVOLUTIVA

Metodo Sabbadini Multisistemico Integrato© 

Corso di Formazione di I Livello

Razionale

 

Nel Corso di Primo Livello di un giorno e mezzo, verrà introdotto il concetto di Disprassia distinto dal concetto di disturbo del movimento o della coordinazione motoria, verranno messe in evidenza le strette correlazioni tra disturbi di linguaggio e DCD, DSA su base disprattica.

Saranno quindi analizzati casi clinici per diverse fasce di età, rispetto alla suddetta specifica modalità di valutazione al fine di ottenere un profilo corretto, che sarà il punto di partenza per l’impostazione di un progetto di terapia integrato multi-sistemico, che sarà affrontato nel Corso di Formazione di II livello.

Il corso di I livello sarà aperto anche alle figure dell’ambito educativo che si occupano dell’età evolutiva (Psicomotricista, Pedagogista, Educatore) che riceveranno un attestato di partecipazione.

 

 

PROGRAMMA I giornata

Prof.ssa Letizia Sabbadini

 

09.00

Introduzione alla disprassia: definizione e classificazione in età evolutiva. Basi teoriche correlate al concetto di disprassia

 

11.00               

Proposta di un modello di valutazione multisistemico integrato (Metodo Sabbadini) per i casi di Disprassia, DCD, DSL / DPL con disprassia, DSA su base disprattica

 

12.00              

Quali indicatori di rischio di disprassia considerare nelle diverse fasce d’età

 

13.00              

Pausa lavori

 

14.00              

Disprassia e F. E.: importanza del potenziamento dei processi di Autoregolazione.

Correlazioni tra deficit motorio prassico e deficit FE

 

15.00              

Nuove scoperte in ambito neuroscientifico (Mirror Neuror e Disprassia)

 

16.00              

Disturbi del Neurosviluppo e Disprassia: DPL con Disprassia / DSA

 

18.00              

Termine lavori della I giornata

 

PROGRAMMA II giornata

Prof.ssa Letizia Sabbadini

Dott.ssa Pamela Eramo

 

09.00              

Presentazione di casi clinici con differenti valutazioni e profili cognitivi

 

10.00              

Laboratori con esercitazioni pratiche e suddivisioni dei partecipanti in gruppi per analisi e valutazione di casi clinici nelle diverse fasce d’età

 

13.00

Termine dei lavori